Home » Blog » Agevolazioni e Contributi » Regione Liguria: riapertura termini per la presentazione domanda di contributo per l’eliminazione delle barriere architettoniche

Regione Liguria: riapertura termini per la presentazione domanda di contributo per l’eliminazione delle barriere architettoniche

| 1

contributo per l’eliminazione delle barriere architettoniche
 
In seguito al D.G.R. 860 del 13/07/12 pubblicato sul bollettino Regionale Liguria del 01/08/2012 da quest’anno i termini per la presentazione delle domande di contributo e la formazione della relativa graduatoria saranno dal 1 giugno al 30 settembre.

Questa la principale novità rispetto al regolamento precedente: vediamo la altre.

Vista la “ristrettezza” dei termini è possibile iniziare ed eseguire i lavori prima della presentazione della domanda, purché ciò avvenga nell’anno in corso: infatti così viene indicato….

 

6.2 – La domanda di contributo è inammissibile: . . . se le opere di eliminazione delle barriere architettoniche sono iniziate anteriormente al 1° gennaio dell’anno di presentazione della domanda di contributo presso il Comune, fatte salve eventuali deroghe o sospensioni della ricezione delle domande . . .

Altra novità è la possibilità di chiedere i contributi anche per un eventuale trasloco in casa priva di barriere architettoniche:

7.4 – Possono essere erogati contributi anche per interventi relativi alle spese di trasloco e di fruibilità interna in un nuovo alloggio accessibile. L’entità del contributo è quella prevista al successivo paragrafo 11.1.

Cambiano anche i termini di validità della graduatoria, che rimane valida per i successivi 5 anni:

9.5 – Tutte le domande inserite nell’ultima graduatoria approvata e non soddisfatte per insufficienza di fondi restano valide per i cinque anni successivi.

Questi i principali cambiamenti introdotti rispetto al DGR 17/2007 dalla regione Liguria.
Rimangono gli stessi i requisiti e la modalità per la presentazione delle domande.

  1. bartolomeo
    |

    Buongiorno, sapete per caso se anche la regione Lombardia prevede qualche contributo per l’acquisto del montascale, io sarei interessato a saperlo per acquistare un montascale a ruote per mia mamma disabile al 100 per cento con handicap legge 104 e accompagnamento.
    grazie per le informazioni
    saluti cordiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *