Home » Blog » Tecnologie per la disabilità » Liberi di muoversi, l’app che permette a tutti di segnalare e visualizzare le barriere architettoniche

Liberi di muoversi, l’app che permette a tutti di segnalare e visualizzare le barriere architettoniche

| 0

Liberi di muoversiE’ un innovativo progetto che darà la possibilità di segnalare le barriere architettoniche e sapere se e quanto siano accessibili i luoghi pubblici del nostro paese.

Più volte sarà capitato di dover partire senza sapere se un qualsiasi locale o meta fosse accessibile, con gradini troppo alti, rampe inesistenti, o altro ed è proprio per questi motivi che nasce Liberi di muoversi, app disponibile per iOS e Android, ma anche sul Web.

Il concetto su cui si basa è semplice, la condivisione delle informazioni attraverso il web, dove i viaggiatori hanno la possibilità di contribuire alla collettività dell’utilizzo delle informazioni, segnalando, tramite geolocalizzazione, tutti i luoghi con eventuale presenza di barriere architettoniche.

Qualsiasi cosa può essere oggetto di segnalazione, dai marciapiedi dissestati, agli ingressi delle chiese ostruiti, ai bagni di un locale e tanto altro.

Per poter effettuare una segnalazione, sarà necessario registrarsi, per poi andare nella sezione dedicata, posizionarsi sulla mappa nel punto esatto da recensire, inserire il livello di accessibilità , il nome, un commento sull’accessibilità ed eventualmente una foto della barriera architettonica.

Le valutazioni potranno essere, Accessibile, Parzialmente accessibile, Non accessibile, il tutto correlato da diverse icone che intuitivamente indicano i posti buoni o cattivi in merito alle barriere architettoniche.

Tutte le informazioni catalogate, potranno poi essere consultabili sia sul web che sull’app gratuita in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *