Home » Blog » Tecnologie per la disabilità » Axs Map e New York diventa più accessibile

Axs Map e New York diventa più accessibile

| 0

axs-map
Affetto da sclerosi multipla, il regista Jason Da Silva, vive a New York e si trova costretto, come tanti altri, a dover affrontare tutte le difficoltà che un disabile in carrozzina incontra per vivere normalmente la sua vita, il più delle volte perché le strutture non sono adeguatamente accessibili.

Da Silva per questo motivo, ha dato sfogo alla sua creatività ed essendo coinvolto in prima persona, ha realizzato un’applicazione che può rendere la vita più facile ai diversamente abili.

Molto simile a Yelp, strumento che fornisce informazioni su ristoranti, bar e negozi e sulla loro accessibilità per le carrozzine, Axs Map, invece, va oltre, classificando le strutture, attraverso una valutazione della loro accessibilità grazie al crowdsourcing, cioè il diretto contributo delle opinioni espresse dagli utenti stessi che accedono ai vari locali, migliorando di conseguenza la qualità delle informazioni stesse.

Il progetto si è basato sulle API (Application programming interface) di Google Maps e Google Places e per il momento l’applicazione è ancora in fase di acquisizione dati per la città di New York, ma la prospettiva sarà quella di ampliare il raggio d’azione alle maggiori città mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *