Numero Verde
Menu

Montascale, servoscala e piattaforme elevatrici in Puglia

Il montascale e servoscala in Puglia.

La Regione Puglia ha abrogato le norme del 2005, che fissavano delle deroghe alle volumetrie edilizie per ampliare gli spazi e i servizi in funzione degli interessi di soggetti“portatori di handicap”.

La legge 39/2012 oggi disciplina il superamento “delle barriere architettoniche mediante realizzazione di ambienti per persone con disabilità grave negli edifici di edilizia residenziale in proprietà”.

Restano ferme le disposizioni delle leggi nazionali in ordine agli incentivi e sgravi fiscali per l’installazione di ausili quali servoscala e montascale.


Legge Regionale Puglia 39/2012

Barriere architettoniche: nozione e campo d’applicazione della legge

Si modifica, rispetto alla disciplina previgente, il concetto dibarriera architettonica, vista come qualsiasi ostacolo che ostacola o nega l’uso ai cittadini di spazi, edifici, strutture e, in particolare, impedisce la mobilità dei soggetti con problemi motori, sensoriali o mentali.

Le norme in questione riguardano gli edifici di uso abitativo esistenti, di residenza della persona affetta da “handicap grave” di cui all’art. 3.3 della legge 104/92 e di proprietà esclusiva di quest’ultima o del familiare di cui è fiscalmente a carico.

Sono altresì ammessi interventi di ampliamento della volumetria nella misura massima di 120 metri cubi e una superficie massima di 40 mq.


Gli interventi ammessi

La legge ammette il recupero ai fini riabilitativi delle superfici scoperte, quali terrazze  di copertura o a livello, di pertinenza delle unità abitative, e ciò anche in eventuale deroga alle destinazioni d’uso, agli indici o parametri urbanistici ed edilizi previsti.

Si permette inoltre la realizzazione di servizi, quali doccia, bagno, spogliatoio, installazione di attrezzature per fisioterapia, tutti finalizzati alla migliore fruizione possibile.

Si favoriscono infine soluzioni di architettura bioclimatica, in quanto le “verande-solarium” soddisfano l’esigenza di miglioramento del microclima del complesso edilizio in virtù dello sfruttamento dell’energia solare, dell’isolamento acustico, della riduzione delle emissioni inquinanti nell’ambiente e del risparmio energetico.


Legge regionale Puglia 39/2012


Servizi e tecnologie per l’accessibilità
e il superamento delle barriere architettoniche

Azienda con oltre un decennio d’esperienza nel campo dell’accessibilità e del superamento delle barriere architettoniche, Contact Srl installa in Puglia ausili per anziani, disabili e persone che soffrono di problemi legati alla ridotta mobilità. Puntare sui dispositivi Contact – dai montascale a poltroncina ai servoscala a piattaforma alle piattaforme elevatrici – significa avere garanzie sulla qualità dei componenti, sulla sicurezza per l’utilizzatore e sul più vantaggioso rapporto qualità-prezzo.

A seguito di sopralluogo e un preventivo gratuito e senza impegno i nostri consulenti suggeriranno la soluzione più idonea per l’utilizzatore e la sua famiglia. Se le scale rappresentano per tanti la barriera architettonica più difficile da superare, i dispositivi Contact sono la soluzione: in esterni o in interni, su rampe rettilinee o su percorsi complessi e ripidi, i tecnici Contact sapranno di volta in volta individuare la soluzione più adatta e vantaggiosa.

La disabilità non deve essere d’ostacolo a una vita quotidiana serena e confortevole. Affidatevi alla serietà e all’esperienza di Contact Srl: il superamento delle barriere architettoniche è un traguardo che tutti oggi possono tagliare.


Chiedete un sopralluogo e un preventivo gratuiti e senza impegno: le barriere architettoniche non rappresenteranno più un ostacolo a un’esistenza piena e soddisfacente.


Quanto ti è stata utile questa pagina?

Ancora nessun voto.
Please wait...
ichnos-progettazione-montascale contactsrl-banner-contatto-right

Detrazione fiscale
Decreto Sviluppo fino al 31/12/2017


Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuiti

richiedi-brochure


Home | Montascale, servoscala e piattaforme elevatrici in Puglia