Numero Verde
Menu

Reggio Calabria, ok alle linee guida
sulle barriere architettoniche

Reggio Calabria, ok al piano per il superamento delle barriere architettoniche

Il Comune di Reggio Calabria ha dato l’ok alle linee di indirizzo in ordine alla predisposizione del Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche.
L’approvazione è avvenuta con delibera di Giunta su proposta dell’assessore locale ai Lavori Pubblici, Angela Marcianò.
Il sindaco del capoluogo calabrese, Giuseppe Falcomatà, a commento del provvedimento ha dichiarato che è intento dell’amministrazione “in una prospettiva di integrazione sociale, sicurezza e miglioramento della qualità della vita e mobilità di tutti i cittadini, favorire l’accessibilità di tutti agli spazi ed edifici pubblici e aperti al pubblico”.

Falcomatà ha inoltre aggiunto che sarà effettuata “una mappatura degli edifici pubblici al fine di individuare in prima battuta le aree di maggiore interesse, per stabilire gli interventi prioritari”.
Tutto ciò in sinergia con le associazioni rappresentative e delle realtà cittadine che si impegnano sui temi delle persone con disabilità, e a tal proposito il primo cittadino ha sottolineato l’importanza del contributo  e del confronto delle numerose associazioni impegnate a vario titolo sul fronte della disabilità e del superamento delle barriere architettoniche: “I loro suggerimenti sono stati utili e per tale motivo inseriti nel testo della delibera, rappresenteranno le linee di indirizzo per la realizzazione del P.E.B.A. finora mai predisposto dal Comune di Reggio Calabria. Lavoriamo in ottica di inclusione sociale, perché la città appartiene a tutti i cittadini, senza esclusioni di sorta”.

L’assessore Angela Marcianò ha puntualizzato: “Il piano strategico per favorire l’accessibilità agli spazi e agli edifici pubblici, permetterà di tracciare il grado di fruibilità della città di Reggio Calabria e del proprio patrimonio immobiliare”.
Attenzione anche per la fruizione da parte delle persone con disabilità dei negozi e degli esercizi commerciali: «L’accesso sarà reso possibile attraverso rampe appositamente realizzate dai detenuti nelle carceri. Questo assume un valore aggiunto nell’utilità sociale dell’attività lavorativa posta in essere dalla popolazione carceraria».



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Home | News | Reggio Calabria, ok alle linee guida
sulle barriere architettoniche