Numero Verde
Menu

Miniascensori domestici a risparmio energetico serie AriesEco

Miniascensori a basso consumo serie Eco

I nostri miniascensori a basso consumo, progettati per risparmiare energia e per rispettare l’ambiente.

Liberarsi finalmente e completamente dell’ostacolo delle scale per potersi muoversi in completa autonomia e con il massimo del comfort: è questo che il nostro miniascensore domestico AriesEco garantisce ai nostri clienti. Ma non è certo tutto qui, in quanto la nostra offerta per l’abbattimento efficace delle barriere architettoniche va ben oltre, in un’ottica di continuo sviluppo e di ottimizzazione del nostro servizio. I miniascensori della linea AriesEco hanno infatti dalla loro parte anche un sensazionale risparmio energetico, garantito da un sistema brevettato e innovativo: ne risulta che questa piattaforma elevatrice per disabili e per anziani impegna una potenza di soli 150 W, ovvero quanto un piccolo elettrodomestico.

Pensati appositamente per risolvere ogni esigenza di mobilità verticale di persone con mobilità ridotta e con invalidità, nonché di chiunque voglia vivere la propria abitazione con il massimo della comodità e del relax, questi miniascensori sono il fiore all’occhiello dell’universo delle piattaforme elevatrici, essendo sicuri, solidi, affidabili, eleganti, silenziosi e a consumo energetico ridotto.

Versatili e compatti, i miniascensori AriesEco si adattano in qualsiasi contesto architettonico, dalle abitazioni private agli edifici pubblici, in strutture nuove o in edifici storici, all’interno oppure all’esterno.


Il risparmio energetico garantito dai miniascensori AriesEco

Stai cercando un montacarichi per persone e non sai quale scegliere? Te lo diciamo noi: scegli il miniascensore domestico che ti può dare di più chiedendoti di meno. È questo il caso delle piattaforme elevatrici AriesEco, che offrendo il massimo della affidabilità e della sicurezza nell’abbattimento delle barriere architettoniche riescono a impiegare una fetta minima della tua energia elettrica.

Questo è l’ideale sia per le abitazioni private – che possono così continuare a fare affidamento sui normali contratti per l’energia da 3 chilowattora di potenza – sia per gli edifici pubblici che vogliono puntare sul risparmio energetico e sull’efficienza di ogni singolo elemento.


La differenza cruciale tra i nostri miniascensori ed un normale impianto oleodinamico

 

A tutti quanti è successo almeno una volta: accendendo contemporaneamente il forno in cucina, la lavatrice in bagno e magari l’asciugacapelli, il contatore salta. Non è affatto strano, in quanto le normali utenze domestiche fanno affidamento su un contratto da 3 kW, che non permette quindi di sforare un esatto limite di potenza impegnata.

Vuoi sapere qual è la potenza impiegata da un singolo elettrodomestico della tua casa? Non ti serve fare nient’altro che accenderlo e spegnere tutto il resto: la potenza istantanea che potrai leggere sul contatore Enel del tuo appartamento ti dirà con precisione qual è l’assorbimento energetico di quel singolo apparecchio.


Comparazione consumi del miniascensore domestico


Un asciugacapelli può risucchiare fino a 1.800 W, un forno va oltre, fino a 2.200 W, così come un ferro da stiro. Ecco, un elevatore oleodinamico, durante il suo normale utilizzo, arriva a sottrarre ben 2.700 W, così da non lasciare quasi nulla a tutti gli utenti domestici che hanno un normalissimo contratto energetico da 3 kW, che permette un prelievo massimo istantaneo inferiore ai 4 kW. Questo significa che, mentre utilizzi un normale elevatore oleodinamico, nella tua abitazione non potrà essere utilizzato il forno, né il ferro sta stiro, né la lavatrice o la lavastoviglie, in quanto il limite, nella maggior parte dei casi, verrà istantaneamente superato.

E sta qui il punto di forza dei nostri miniascensori per interni AriesEco: la loro potenza impegnata si ferma a soli 150 W, equivalenti ad un piccolo elettrodomestico o a qualche lampadina accesa, così da non porre alcun limite all’utilizzo di altri apparecchi a livello domestico. Questo significa che non c’è alcun timore di vedere saltare la luce di casa ogniqualvolta si utilizza il montacarichi per persone!


Minimo consumo, massime performance

Qualcuno potrebbe obiettare che, con queste cifre, questi particolari miniascensori per persone disabili o con ridotta capacità motoria debbano per forza di cose vantare delle performance inferiori. Ebbene, quel qualcuno si sbaglierebbe. Pur impiegando solamente il 50% dell’energia elettrica utilizzata da un normale impianto oleodinamico, questo modello di piattaforma elevatrice mantiene costantemente delle prestazioni ottimali.

Nel dettaglio, in un test effettuato su una corsa di 6 metri, AriesEco si ferma ad un consumo di 8 W/h, contro i 16 W orari dell’impianto oleodinamico. Sarebbe però sbagliato soffermarsi sul solo risparmio energetico garantito da questi miniascensori. Le piattaforme elevatrici per persone disabili fornite da Contact, infatti, sono molto, molto di più, e te lo mostriamo subito!


I numeri delle nostre piattaforme elevatrici per persone

Guardiamo un po’ di caratteristiche tecniche dei mini ascensori AriesEco: questi montacarichi per persone con mobilità ridotta hanno una portata massima di 400 chilogrammi, più che sufficiente per qualsiasi esigenza di tipo domestico, e prevedono una corsa massima di 24 metri. L’obiettivo di Contact, sia quando si parla di montascale per disabili che quando si ha a che fare con dei montacarichi, è quello di garantire il minimo impatto estetico, unito ad un massimo risparmio di spazio.

Basta guardare alle misure delle piattaforme elevatrici AriesEco per rendersi conto che qualsiasi edificio può effettivamente godere della sua praticità: la testata richiede infatti solamente 220 centimetri nel caso delle versioni senza porte in cabina e con soffietto in cabina, mentre nel caso delle porte automatiche si alza di soli 30 centimetri, arrivando così a 250 centimetri totali. Anche per la fossa le misure sono minime, fermandosi a 13 centimetri nei modelli senza porte in cabina oppure con soffietto. A questo punto è quindi naturale domandarsi quali porte è il caso di scegliere per il proprio montacarichi!


Scopri il costo della piattaforma adatta per te

Compila il modulo di richiesta, i nostri consulenti si metteranno in contatto con te per un sopralluogo gratuito e ti proporranno la soluzione studiata su misura per il tuo caso.

I differenti tipi di porte dei nostri miniascensori

Porte miniascensori domestici a risparmio energetico AriesEcoQuali sono le caretteristiche saliente e i vantaggi dei diversi modelli di porte per piattaforme elevatrici? Ebbene, i miniascensori senza porte in cabina richiedono uno spazio minore, ma prevedono che, all’interno della cabina, la manovra sia manuale. In altri termini, dunque, chi usufruisce della piattaforma elevatrice deve mantenere premuto il pulsante per tutta la durata del viaggio.

Diverso, invece, il discorso per quanto riguarda la porta a soffietto in cabina, la quale unisce i vantaggi della versione senza porte (ingombro minimo) e quelli della versione a porte automatiche (massimo comfort). In questo caso, infatti, come in qualsiasi normale ascensore, è sufficiente premere velocemente il pulsante una volta saliti a bordo dell’impianto affinché questo dia il via alla salita o alla discesa.


Per quanto riguarda le porte al piano, poi, la scelta è ancora più ampia, così da garantire ad ogni ambiente la porta a battente perfetta. Tutte quante le porte al piano della nostra linea sono semiautomatiche, con apertura manuale e chiusura automatica mediante molla di ritorno, e possono essere rifinite con le più diverse combinazioni per quanto riguarda le vernici, i colori, le dimensioni e i rivestimenti: in questo modo le piattaforme elevatrici si possono armonizzare al meglio con qualsiasi ambiente, piano dopo piano!


Miniascensore domestico per interni e per esterni

Miniascensori per interni e per esterniAriesEcoCome sempre quando si parla di dispositivi per abbattere le barriere architettoniche, dunque, noi di Contact abbiamo voluto garantire il massimo della versatilità. I miniascensori AriesEco, adattandosi alle varie esigenze e alle differenti disponibilità di spazio, sono dunque l’ideale per attività commerciali e case unifamiliari, anche laddove sono previsti degli sbarchi all’ultimo piano con altezze ridotte.

Le strutture rifinite alla perfezione rendono i nostri montacarichi ottimi anche per arrivare in eleganti mansarde e in lussuosi attici – laddove anzi il box in acciaio satinato del nostro elevatore può persino contribuire ad aumentare la fastosità di un appartamento finemente arredato. La stessa piattaforma elevatrice è poi disponibile anche per l’esterno, accompagnata da un apposito vano appositamente trattato.


Personalizzazione massima

Un tempo i montacarichi per persone disabili o con ridotta mobilità motoria erano pensati come dei dispositivi spartani, lenti, rumorosi e ingombranti. Noi di Contact, con i nostri prodotti, abbiamo contribuito a cancellare questo modo di pensare. I miniascensori per interni e per esterni AriesEco sono infatti poco ingombranti, silenziosi, veloci e piacevolmente rifiniti.

Di più: ogni singolo cliente può scegliere non solo le rifiniture delle porte al piano, ma anche quelle dell’interno del miniascensore, dai pavimenti alle pareti, fino alle più piccole finiture interne. E non è tutto qui, in quanto i nostri miniascensori domestici sono forniti di accessori come il display di cabina (ed eventualmente di piano), i corrimano, gli specchi a parete, i vetri panoramico e di tanti altri accessori personalizzabili. Sta a te scegliere come sarà il tuo miniascensore, dentro e fuori!


I vantaggi dei miniascensori AriesEco

  • Risparmio energetico assicurato: come anticipato, questa particolare piattaforma elevatrice per persone vanta un motore elettrico ad alta efficienza e a bassi consumi, che permetto un impegno di energia del 50% inferiore rispetto ad un normale impianto oleodinamico

  • Minimo impegno di potenza: in nessun caso il miniascensore domestico AriesEco, con il suo ridotto risucchio di elettricità, porterà a far saltare il contatore. Questo significa non aver alcun tipo di problema con il limite delle normali utenze domestiche di 4 kW per il prelievo massimo istantaneo

  • Minimo ingombro: altro punto forte di questi montacarichi per persone disabili è costituito dal loro notevole risparmio di spazio. E non parliamo solo dell’ingombro minimo del vano, ma anche dell’assenza totale del locale macchine, in quanto il motore si trova all’interno del vano corsa, mentre il quadro di manovra è astutamente integrato ad una porta di piano

  • Non teme i blackout: c’è chi non ama utilizzare i miniascensori e gli ascensori, e in genere questa sensazione nasce dalla paura di ritrovarsi bloccati all’interno della cabina. Ebbene, con la piattaforma elevatrice AriesEco non esiste blackout che possa impensierire i nostri clienti, in quanto il sistema è dotato di due batterie che, in caso di mancanza della corrente elettrica, permettono il completamento automatico della corsa. E non è tutto qui, in quanto, a batterie cariche, vengono garantite circa 30 corse in stato di blackout, così da garantire la piena mobilità anche in caso di corrente assente

  • Silenzioso e confortevole: i nostri montacarichi non solo unicamente pratici e sicuri, no, sono anche piacevoli da usare. Noi di Contact, infatti, non ci limitiamo ad assicurare l’abbattimento delle barriere architettoniche, ma andiamo oltre, garantendo il massimo del comfort con degli impianti silenziosi e con degli arrivi e delle partenze soft, senza i tipici ‘scossoni’ dei vecchi montacarichi e ascensori

  • Sicurezza e controllo totale: i miniascensori AriesEco sono dotati di un limitatore di velocità, il quale elimina ogni possibilità di movimento incontrollato della cabina lungo il vano corsa, qualsiasi sia la sua posizione (da questo punto di vista, dunque, il livello di sicurezza di questo montacarichi è equiparato a quello obbligatorio per gli ascensori conformi all’emendamento A3)

  • Costi contenuti: la convenienza, unita all’efficienza, è un nostro marchio di fabbrica. Nel caso dei miniascensori AriesEco siamo riusciti a ridurre anche il costo del trasporto, adottando le guide in spezzoni da 2,4 metri, così da poterle movimentare più facilmente e a costi contenuti

  • Sostenibile e pulito: queste piattaforme elevatrici sono sostenibili, e non solo per la loro alta efficienza energetica. I nostri innovativi impianti, infatti, non utilizzano alcun tipo di olio, nemmeno sotto forma di lubrificante per le guide di scorrimento.


L’elevata cura dei dettagli, le eleganti finiture, l’elevato livello di comfort, la silenziosità del motore, l’invidiabile efficienza energetica: installare un miniascensore AriesEco significa eliminare una volta e per sempre tutti i problemi di mobilità in casa, e allo stesso tempo vuol dire accrescere il valore dell’immobile.

Contattaci immediatamente per un sopralluogo gratuito e senza impegno: un nostro tecnico valuterà la soluzione più adatta, ti consiglierà al meglio e – sempre senza alcun impegno né costo – ti lascerà un preventivo dettagliato. Scegli l’esperienza, scegli le tecnologie più all’avanguardia: scegli Contact!



Home | Miniascensori domestici a risparmio energetico serie AriesEco