News
Visita il nostro sito - Contactsrl.it
Menu

Sicilia, il Tar: “In caso di disabilità grave
le ore di sostegno scolastico raddoppiano”

disabile-grave-tar-ore

Bacchettata del Tar della Sicilia al Miur. Con la sentenza 224/2014 i giudici amministrativi hanno sentenziato che in caso di alunni colpiti da disabilità grave, la scuola deve garantire la  piena promozione dei bisogni di cura, di istruzione e di partecipazione di vita normale. Nella decisione – che risolve il caso di un ragazzo portatore di handicap che si era visto negare il supporto necessario a garantire la piena promozione dei bisogni di cura, di istruzione e di partecipazione a fasi di vita normale” – si legge che il quadro costituzionale e legislativo è nel senso della necessità per l’amministrazione di erogare il servizio didattico predisponendo, per l’ipotesi di disabilità, le misure di sostegno necessarie per evitare che il discente altrimenti fruisca solo nominalmente del percorso di istruzione”. disabile-tar-sicilia-oreDunque, si  stabilisce l’assegnazione di un docente di sostegno che copra l’intero orario scolastico: 18 ore contro le 9 settimanali inizialmente previste. Oltre a condannare il Miur al risarcimento di 1000 euro alla famiglia del ragazzo disabile, i giudici siciliani hanno puntato decisamente il dito contro l’atteggiamento del Ministero, che continua, anno dopo anno scolastico, a reiterare provvedimenti all’evidenza non conformi alla normativa in materia di tutela dei disabili”. Quindi, il provvedimento: “il danno è individuabile negli effetti che la, seppur temporanea, diminuzione delle ore di sostegno subita ha provocato sulla personalità del minore, privato del supporto necessario a garantire la piena promozione dei bisogni di cura, di istruzione e di partecipazione a fasi di vita “normale” e può essere quantificato, in via equitativa in 1000 euro per ogni mese (con riduzione proporzionale per la frazione) di mancanza dell’insegnante di sostegno nel rapporto 1/1 con decorrenza dalla notifica del ricorso in epigrafe e sino all’effettiva assegnazione”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Archivio articoli

Home | News | Scuola | Sicilia, il Tar: “In caso di disabilità grave
le ore di sostegno scolastico raddoppiano”