News
Visita il nostro sito - Contactsrl.it
Menu

Pensioni a rischio, entro Febbraio, la presentazione del modello RED

Pensioni a rischio, entro Febbraio, la presentazione del modello RED Scadenza 28 febbraio 2013, termine ultimo per la presentazione del modello RED 2011 relativo ai redditi 2010 di titolari di: pensioni integrate al minimo; maggiorazione ed assegno sociale; trattamento di famiglia; incumulabilità della pensione ai superstiti, pena la sospensione della pensione.

Il modello RED servirà all’Istituto previdenziale per la verifica dei dati reddituali che danno diritto all’integrazione della prestazione previdenziale.

 

 

La presentazione del modello RED è obbligatoria per:

  • pensionati e/o familiari esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi;
  • pensionati con redditi esenti da IRPEF non dichiarati ma rilevanti per il diritto alla prestazione INPS;
  • pensionati che non possiedono altri redditi oltre la pensione.

La presentazione del modello non è invece obbligatoria nel caso in cui si possa risalire integralmente alla situazione reddituale mediante le modelli 730 e UNICO.

Nel caso di sospensione, i pensionati hanno 60 giorni di tempo dalla sospensione per presentare domanda di ricostituzione, corredata delle informazioni sui redditi relativi agli anni 2009 e 2010. Potranno recarsi presso un ufficio Inps, un patronato, oppure, se in possesso del codice Pin, usufruire dei servizi online.

In questo modo verrà assicurato non solo il ripristino della prestazione ma anche la corresponsione degli arretrati, relativi al periodo di sospensione.

Trascorso però il termine dei 60 giorni senza che i pensionati abbiano provveduto alla presentazione del modello Red, l’Inps procederà alla definitiva revoca della prestazione. Non solo, ma procederà altresì al recupero delle prestazioni eventualmente erogate nonostante il perdurare della mancata comunicazione reddituale, considerandole non più spettanti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Archivio articoli

Home | News | Cittadini e tutele | Pensioni a rischio, entro Febbraio, la presentazione del modello RED