News
Visita il nostro sito - Contactsrl.it
Menu

VIII Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

giornata-nazionale-sport-paralimpico-image

In scena a Cagliari l’ottava Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

C’è anche Cagliari tra le città italiane (le altre sono Milano, Palermo, Modena e Città di Castello) che giovedì 10 ottobre 2013 ospiteranno l’ottava Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, organizzata da Enel Cuore Onlus e dal Comitato Italiano Paralimpico con il supporto della Fondazione Italiana Paralimpica e il patrocinio di Unicef in collaborazione con Rcs – Gazzetta dello Sport. All’oratorio San Paolo in piazza Giovanni XXIII, dalle 9,30 alle 13, oltre 2500 ragazzi provenienti dalle scuole di tutta la Sardegna si cimenteranno in varie specialità sportive – dal tennis alla scherma, dal basket in carrozzina all’atletica – sotto l’attento sguardo di numerosi campioni paralimpici sardi, testimonal dell’evento.

Lo sport è un sogno che va oltre ogni diversità”.

Avvicinare i ragazzi disabili e le loro famiglie alla pratica sportiva e ai suoi valori e lanciare un messaggio di integrazione: questo l’obiettivo dell’evento, come illustrato in conferenza stampa dall’assessore comunale alle Politiche Sociali, Susanna Orrù: “Lo sport fa sognare tutti ed è giusto che a tutti venga data l’occasione per farlo. La giornata di giovedì è un chiaro di abbinamento tra sport e inclusione”. Andrea Savona, rappresentante di Enel Cuore Onlus, ha sottolineato l’importanza del patrocinio Unicef (novità dell’edizione 2013): “Questa collaborazione ci rende orgogliosi, così come i dati relativi alle iscrizioni alle varie specialità sportive, in costante aumento”. Massima disponibilità da parte del Consigli comunale, come confermato dal presidente, Goffredo Depau: “Dare una mano non è, da parte nostra, una benevola concessione, ma un dovere verso i cittadini”.

Con un occhio di riguardo per il cuore

La giornata che andrà in scena all’oratorio di Piazza Giovanni XXIII si inserisce nel calendario delle manifestazioni di “Viva 2013”, campagna di prevenzione dell’infarto e informazione sulla rianimazione cardiopolmonare. Oltre a divertirsi con lo sport e a fare una esperienza di integrazione e superamento delle diversità, i giovani studenti sardi potranno dunque apprendere i primi rudimenti sulle manovre di rianimazione cardiaca e liberazione delle vie respiratorie. Spazio anche alle anticipazioni sull’esoscheletro, tecnologia che favorisce il recupero delle funzioni motorie per le persone affette da paralisi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Archivio articoli

Home | News | Sport | VIII Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico